Come truccare gli occhi di un’attrice

In questo articolo Rubina Sarri ti parlerà di:

Ti sei mai chiesto come realizzare un trucco teatrale generico, senza nessuna caratterizzazione specifica, e che non richieda grande manualità?

E’ capitato a tutti di ritrovarsi davanti allo specchio un’oretta prima di andare in scena con la faccia slavata e le occhiaie, completamente in preda al panico da pre-spettacolo!

Le battute ci sono, gli oggetti tutti pronti, il costume è perfetto… ma il trucco?!

Beh, non ti preoccupare oggi parleremo proprio di questo!

Con questo articolo diamo il via a una serie di video-tutorial dove scopriremo insieme, passo dopo passo, come realizzare un trucco scenico femminile universale, che si adatta a tutte le rappresentazioni!

Niente di difficile o di elaborato, prometto!

L’unica cosa che ti consiglio però è di fare un po’ di pratica, magari alla prova generale, per vedere un po’ cosa viene fuori e per evitare pasticci dell’ultimo minuto!

Cosa ti serve?

Non servono prodotti professionali, anzi, lo stretto indispensabile si riduce a:

  • Matita nera
  • Matita bianca
  • Ombretti neutri opachi
  • Mascara
  • Pennelli occhi

Benissimo, pronti?

Ecco quà il primo video!

 

 

 

Visto? Non è stato difficile!

Come dico sempre (sono noiosa e ripetitiva, accettatemi così) la cosa che devi tenere bene in mente è che il trucco teatrale deve essere visto da lontano.

Quindi è assolutamente normale che allo specchio ti sembri di avere un mascherone! Non andremmo mai e poi mai in giro conciate così… Ma niente paura, con le luci di scena e con la distanza dagli spettatori, l’effetto sarà nettamente inferiore e molto più naturale.

Se qualche passaggio non ti è chiaro, o non mi sono spiegata bene non esitare a contattarmi! Sono qui proprio per chiarire ogni dubbio tu possa avere.

Se il video ti è piaciuto, e pensi possa essere utile anche agli altri attori della tua compagnia teatrale, condividilo e aiutaci a crescere!

Ci vediamo al prossimo video!

 

 

Non perderti neanche un articolo!

Compila il modulo per iscriverti alla Newsletter di Teatro per Tutti. Riceverai una sola e-mail a settimana con tutte le novità! Gli ultimi articoli, le Promozioni e tanto altro.

E poi…puoi annullare la tua iscrizione in qualsiasi momento!

Mailchimp

L'opinione dei lettori

In questo articolo parliamo di:

Hai Letto l'ultimo articolo?

Scelti per Te!

Se ti interessa questo argomento...

Altri articoli che ti potrebbero interessare

Storia del teatro
Rebecca Luparini

I Greci a teatro

Con questo volume, H.C. Baldry ci racconta l’antico teatro greco, dal punto di vista letterario e organizzativo. Gli autori di riferimento sono Eschilo, Sofocle ed Euripide, dei quali vengono analizzati sia i testi che i loro concreti problemi lavorativi. Viene poi dato ampio spazio alla composizione del pubblico e a coloro che componevano l’apparato organizzativo delle messinscene.

Leggi Tutto »
Storia del teatro
Rebecca Luparini

I Romani a teatro

In questo volume, William Beare racconta la storia del teatro romano dalle sue più antiche origini fino all’età imperiale. Vengono presi in esame gli autori teatrali più importanti e gli aspetti concreti dell’organizzazione delle messinscena: dall’architettura degli edifici teatrali ai costumi, dalla composizione del pubblico in platea agli attori e artisti sul palco.

Leggi Tutto »
Teatro per Tutti

LUPARINI REBECCA

Via Carega, 12

57124 Livorno (LI)

P.IVA: 01886680493

Per tutti gli acquisti maggiori di 35€ Teatro per Tutti ti regala un manuale a tua scelta!

Dopo l’acquisto troverai un form dove potrai selezionare il manuale che preferisci, gratuitamente!
Dopo l’acquisto troverai un form dove potrai selezionare il manuale che preferisci, gratuitamente!

UN REGALO PER TE!

Un estratto dell'ebook più venduto ed apprezzato dai nostri lettori: Il "Manuale di Dizione dalla A alla Z"

Scarica ORA l'estratto gratuito

In questo manuale ho raccolto e condiviso la mia esperienza, in modo che potesse essere utile a tutti gli appassionati e che fosse facile da mettere in pratica.